La nostra storia...

Siamo Elisa e Alessandro e ci siamo appassionati di questa razza nel 2010. Io, Elisa, stavo ancora studiando “Allevamento e benessere animale” all’Università degli Studi di Milano, quando decisi di prendere un cane dopo 10 anni dalla perdita dell'ultimo. Tra le scelte il Lapinkoira è stato quello che mi ha fatto tremare gli occhi e il cuore, solo dalle poche informazioni e immagini che avevo trovato sul web.

Così nel luglio 2010 prendemmo il nostro piccolo Zar (FBI Agent Myzarkaw du domaine d’arinella bianca) dall’allevamento “Du domaine d’Arinella bianca” in Normandia e per questo ringrazio infinitamente Madamme Laurence Legret. Innamorata persa di questa splendida razza, ancor più bella dal vivo, iniziai a divulgare la razza in Italia, mettendo a disposizione le informazioni che avevo raccolto nel tempo ed aiuto privati all’importazione di cuccioli che desideravano come noi, avere come membro della famiglia un Lapinkoira.

Nel frattempo mi laureo con una discussione sulla variabilità genetica del DNA mitocondriale sulla razza equina Akhal Tekè e vado ben 2 volte in Finlandia perché oramai ero decisa ad allevare e prendere un cane nella terra natìa.

Eccosì nel 2013 con grande ringraziamento per Jukka Kuusisto dell’allevamento Lecibsin, mi diede la fortuna di portare con me Tuore (Lecibsin Tuore).

Sempre nel 2013 divento consigliere del Club Italiano Razza Nordiche (CIRN) nella sezione SHIRR (Shiba Inu e Razze Rare).

Sono membro a vita del club di razza finlandese (Lappalaiskoirat Ry) e nel 2018 finalmente riesco a prendere l'affisso riconosciuto ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Itaiana) & FCI (Fédération Cynologique Internazionale).

Abbiamo scelto il nome "Mustikankukka" che significa "Fiore di Mirtillo" perchè è uno dei frutti di bosco più rappresentativi della Finlandia, lo adoro non solo per il suo sapore ma anche per le sue proprietà benefiche ed inoltre la pianta fiorisce a Maggio, un mese particolare perchè entrambe le volte che siamo andati in Finlandia era in Maggio. Insomma, quale nome più appropriato?

Quindi se siete finiti su questa pagina, molto probabilmente vi trovate nella mia stessa situazione del 2010, non vi resta che leggere, guardare e contattarci per chiedere maggiori informazioni!

 

Elisa & Alessandro